edilmaxim@gmail.com

ufficio

+39 347 2525060

cell.

via Pesaro 39

Torino Italia

PERCHÉ L’ACQUAPONICA DIVENTERÀ UNO TRA I VETTORI PRINCIPALI NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE?

Perché è un innovativo metodo di coltivazione sostenibile e applicato su larga scala, potrebbe portare importanti vantaggi economici e ambientali. Permette di produrre con i rifiuti dagli allevamenti ittici che forniscono i nutrienti per la crescita idroponica delle piante. Queste, immerse in liquidi, sabbia o ghiaia, a loro volta purificano l’acqua, liberandola dalle sostanze nocive come l’ammoniaca, rendendola di nuovo pulita per i pesci. L’acquaponica solitamente consiste di un singolo sistema di ricircolo che trasferisce l’acqua dal pesce alle piante e poi nuovamente al pesce, non tenendo conto che il pesce e le piante necessitano di pH diversi e i livelli di nitrati sono talmente bassi che non si riesce a coltivare nient’altro che insalate ed erbe. 

 Per ottenere dei risultati veramente rilevanti è di fondamentale importanza l’intervento preciso per la somministrazione dell’alimentazione e mantenimento delle condizioni ambientali. A tal proposito abbiamo sviluppato un programma gestionale per far funzionare al meglio la simbiosi tra i pesci e le piante. Sono tecniche moderne, sicure pulite ed efficienti. La chiave del successo dell’acquaponica è data dalla perfetta gestione e dal fatto che è inseribile ovunque: nelle zone fredde, nei deserti, è particolarmente adatta per le aree urbane dismesse come parte integrante alle smart city.

FORNIAMO E INSTALLIAMO  

Il software gestionale, componenti elettronici:

 

  • Fornitura ed installazione computer con il software gestionale.
  • Programmazione controller.
  • Cablaggio parte comando (elettronica / sensoristica) e parte attuazione(elettrica).

Impianto Elettrico:

  • Fornitura ed installazione/cablaggio.
  • Armadi per alloggiamento componenti elettronici ed elettrici.
  • Sezionatori, magnetotermici differenziali, trasformatori.
  • Attuatori/ teleruttori.
  • Salvamotori.
  • Contattori.
  • Commando manuale/automatico con indicatori visivi.
  • Illuminazione.

Impianto alimentazione: 

  • Impianto alimentazione gestito dal programma gestionale.
  • Impianto idraulico ricircolo acqua.
  • Vasche, filtri, dosatori, rilevatori.
  • Pompe, motori e valvole comandate.
  • Sensori di rilevamento elementi chimici nell’acqua, bilance.

Impianto riscaldamento/condizionamento:

  • Impianto di riscaldamento gestito in automatico dal programma gestionale.
  • Caldaie, condizionatori, sistemi energetici alternativi.
  • Recuperatoti di calore.
  • Immagazzinatori di calore.
  • Sensori di rilevamento temperature acqua/aria.

IL CONSUMO DI MANGIME E ACQUA NEL SISTEMA ACQUAPONICA È SOLO 1/8 RISPETTO A QUELLO DELL’ALLEVAMENTO DI BESTIAME, QUINDI L’IMPATTO AMBIENTALE È MOLTO INFERIORE