edilmaxim@gmail.com

ufficio

+39 347 2525060

cell.

via Pesaro 39

Torino Italia

Impianto depurazione acque compatto con tecnologia MBBR

Il nostro impianto depurazione acque è adattabile a moltissime realtà ma in particolare per industrie alimentari, allevamenti dei pesci, acquacoltura, acquaponica, grandi acquari, laghetti ittici, fontane decorative etc.
Con la tecnologia MBBR (Moving Bed Bio Reactor) si sviluppa una superficie di filtrazione enorme, in poco spazio.

Ci sono molti tipi di filtri utilizzati, ma questi sono rivoluzionari bioreattori compatti, completamente automatici.

Il biofiltro chiamato anche bioreattore a membrane MBBR rispetto a tecnologie standard presenta importanti vantaggi:

•             Reagisce bene anche con l’elevata alimentazione – Elasticità di funzionamento anche nei casi di picchi di torbidità e di solidi sospesi;

•             Manutenzione – Sostituzione rapida dei corpi di riempimento Bio-media (materiali per la biofiltrazione).;

•             Controllo dell’età del fango – Lo spurgo del fango viene regolato, quindi, l’età del fango può essere esattamente controllata;

•             Miglioramento della qualità dell’effluente – I solidi sospesi non attraversano le membrane. Non si verifica trascinamento di fango nell’effluente; quindi, vengono più facilmente raggiunti i valori normativi richiesti rispetto ai processi tradizionali;

•             Ingombri limitati – Lo spazio richiesto è inferiore a quello di un impianto tradizionale, poiché non è necessario un bacino di sedimentazione;

•             Modularità degli impianti – La modularità del sistema richiede minimi spazi aggiuntivi nel caso sia richiesto un aumento della portata;

•             Sono robusti e non pressurizzati, molto meno sensibili alle variazioni di portata e alle interruzioni di corrente rispetto ai filtri a letto fluido.

•             Quando si opera con impianti a ricircolo a prevalenza, i nostri bioreattori compatti possono essere installati a un livello più alto per ridurre i consumi elettrici.

•             Per fare circolare i media all’interno del filtro viene usata dell’aria prodotta da soffianti, cosi il bioreattore aggiunge ossigeno all’acqua ed elimina l’anidride carbonica!

•             Ameno ché non sia usato per l’acquaponica, sopra il bioreattore si può disporre una cappa per lo scarico all’aperto della CO2.

I nostri bioreattori compatti vengono forniti completi o separati dei corpi di riempimento Bio-media (materiali per la biofiltrazione).